Mazara, aggressione ad una collaboratrice dell’ufficio del sindacato Uil

Momenti di grande tensione nella tarda mattinata di ieri presso negli uffici mazaresi della Uil di via Solferino a causa di una vera e propria aggressione nei confronti di giovane collaboratrice impegnata nel front-office.
Alle ore 11 circa quando una signora è arrivata presso lo stesso ufficio e, senza aspettare il suo turno, ha cominciato a chiedere insistentemente informazioni sulla sua richiesta relativa al reddito di cittadinanza. Una ragazza le ha risposto cercando di fornire spiegazioni ma la donna sarebbe andata in escandescenza. Ha iniziato ad inveire contro la giovane collaboratrice, poi addirittura ha oltrepassato la barriera che separa la sala di attesa dalle postazioni degli operatori e si è scagliata contro la lavoratrice con violenza inaudita tirandole i capelli procurandole una ferita all’orecchio.
Fortunatamente l’intervento immediato del personale dell’ ufficio è riuscito a liberare la ragazza dalla furia dell’avventrice che poi si è …




Leggi la notizia completa