Coronavirus: torna in carcere Franco Cataldo, carceriere del piccolo Di Matteo

Dopo le scarcerazioni dei boss per l’emergenza sanitaria da Coronavirus molti di loro stanno prendendo la via del ritorno dietro la sbarre.
Dopo il boss Francesco Bonura, scarcerato  e poi tornato in cella, è toccato anche all’85enne Franco Cataldo tornare in carcere. L’uomo, noto per essere il carceriere di Giuseppe Di Matteo, il bambino rapito, soffocato e sciolto nell’acido dopo più di 2 anni. Cataldo, si trovava a Geraci Siculo: ora verrà trasferito nuovamente nel carcere di Opera, a Milano.
A regolare e a riportare in carcere i boss ci ha pensato dopo le tante polemiche di queste settimane, il decreto del 10 maggio firmato dal ministro Bonafede che dà al Dap il potere di trovare soluzioni sanitarie idonee riguardo i boss scarcerati.
In sostanza, il nuovo decreto permette al Dap di valutare in 15 giorni se ci sono ancora le …




Leggi la notizia completa