Trapani Calcio: deferito Petroni, ma il club granata non dovrebbe correre rischi

Fabio Petroni, rappresentante dell’Alivision, società proprietaria del Trapani, è stato deferito dalla Procura federale e sarà giudicato dalla magistratura sportiva, con l’accusa di essere stato contemporaneamente socio del Trapani e della Juve Stabia per un breve periodo, fra il 21 giugno e il 9 luglio scorsi.
La Procura Federale, tuttavia, ha deciso di non deferire la Juve Stabia e il Trapani per il caso delle multiproprietà. Il deferimento presso il Tribunale federale nazionale riguarda infatti quattro dirigenti dei due club: oltre a Petroni, sono coinvolti nella vicenda Edoardo Comito e Antonio Parente, per quanto riguarda la Juve Stabia, e l’ex legale rappresentante del Trapani, Maurizio De Simone.
Le due società, entrambe in Serie B insieme al Cosenza, non sono state pertanto deferite per responsabilità diretta e oggettiva, poiché, come recita il regolamento, un’esclusione dai campionati sarebbe divenuto concreto soltanto nel caso in …




Leggi la notizia completa