Palermo. Hashish, marijuana e serra indoor: arrestata 56enne e 9 denunciati

PALERMO – I Carabinieri della Stazione Acqua dei Corsari, unitamente a personale del 12° Reggimento Sicilia, con il supporto del nucleo cinofili Palermo-Villagrazia, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio nel popolare quartiere Sperone.
Nel corso delle attività, i militari hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione di una donna A.A., 56enne palermitana, scoprendo una serra indoor, senza piante, presumibilmente pronta ad essere adibita a coltivazione di sostanza stupefacente e già alimentata con allaccio abusivo alla rete elettrica.
Da un controllo più approfondito, sono stati rinvenuti, occultati dietro un mobile della cucina, 155 grammi di hashish già suddivisi in 65 dosi.
Su disposizione dell’autorità giudiziaria, la sostanza stupefacente è stata sequestrata e la donna arrestata e posta agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.
Ieri pomeriggio, l’arresto è stato convalidato e la 56enne è stata rimessa …




Leggi la notizia completa