“io non ho prezzo” – “devi mangiare m…a. oramai sei nel libro nero”. Elena Manzini ci racconta la storia di Enza La Mattina

Sono venuta a conoscenza della storia di questa lavoratrice, Enza La Mattina (elamattina@libero.it), per caso. L’ho contattata per avere maggiori dettagli, documenti e quant’altro per essere sicura si trattasse di una cosa vera. Ebbene, purtroppo è incresciosamente vero quanto accaduto ed ha vissuto questa donna: 20 anni di mobbing, rappresentante sindacale che dopo aver aiutato i propri colleghi a veder riconosciuti i propri diritti si è vista mettere alla porta dall’azienda dove ha lavorato per 27 anni. Come se non bastasse si è sentita dire, da chi sarebbe dovuto intervenire in sua difesa: “Devi mangiare merda. Oramai sei nel libro nero“. Mi spiace per aver esplicitamente scritto la frase per intero ma è per far comprendere come ci si può sentire davanti a parole di questo genere. In Italia chi lavora coscienziosamente, nel rispetto delle regole si sente rispondere così …




Leggi la notizia completa