Emanuele Granata: un manovale marsalese antifascista e anarchico nella Guerra di Spagna

“Nella storia della nostra Città, sono stati dedicati vari articoli, ricordi e anche strade a dei mercenari che combatterono da volontari fascisti nella Guerra di Spagna (1936-1939) ma nessuno ha mai citato un nostro concittadino antifascista, un semplice manovale anarchico che combatté la Guerra civile per gli ideali di libertà del popolo spagnolo contro il Golpe franchista, insieme ad un centinaio di siciliani antifascisti, di cui 14 della Provincia di Trapani”. Ad affermarlo, è l’ex docente di Spagnolo del Liceo “Pascasino” di Marsala Giovanni Marchetti, oggi in quiescenza, laureatosi a Palermo in Lingua e Letteratura Spagnola con la tesi “Bibliografia storico-politica della Spagna Contemporanea (1917-1981)”. “Sin dagli anni ’70, ho coltivato per la Storia della Spagna contemporanea e la Guerra di Spagna in particolare, una grande passione, tanto da aver creato su quest’ultimo avvenimento, uno degli Archivi più documentati in Italia”, ci ha detto il professor Marchetti. A seguire la …




Leggi la notizia completa