VIDEO – Giovane nigeriano arrestato a Castelvetrano: i terribili momenti

È un nigeriano – I.O., queste le iniziali – di 20 anni, senza fissa dimora, la persona che i carabinieri hanno arrestato oggi al termine di lunghi momenti di terrore. Il giovane è stato protagonista dapprima di una tentata rapina a una macchina in sosta presso il parcheggio del Lidl (zona commerciale) a Castelvetrano, poi ne è scaturita una colluttazione col proprietario della vettura e, infine, è riuscito a sfilare la pistola dal fondino di una vigilessa e avrebbe tentato di sbloccarla. La dinamica, tramite le testimonianze, è stata ricostruita.
Cosa è successo di preciso? Il giovane nigeriano avrebbe tentato di rubare la vettura di un signore che, una volta accortosi del fatto, sarebbe intervenuto a difesa. Da qui la colluttazione, nella quale sono intervenute altre persone (M.A.T. e A.S., ambedue residenti a Castelvetrano), così come si vede nel video che proponiamo qui sotto. Quando è arrivata la pattuglia …




Leggi la notizia completa