La Presidente del Distretto Turistico risponde a Cerami: “Sorpresa e imbarazzata, ma stop alle polemiche”

«Ho appreso con estremo stupore, dispiacere ed anche un pizzico di imbarazzo di un intervento pubblico, diffuso alla stampa con un comunicato, da parte del dottor Raimondo Cerami, Commissario Straordinario del Libero Consorzio di Trapani, in merito al piano di marketing turistico. Ricordo allo stesso Commissario che era presente, mesi fa, durante la riunione di presentazione del piano, dunque mi sorprende non poco il fatto che egli ne sia venuto a conoscenza soltanto tramite articoli giornalistici». Parole di Rosalia d’Alì, presidente del Distretto Turistico della Sicilia occidentale, a commento delle recenti notizie di stampa.
«L’imbarazzo è naturale – prosegue D’Alì – anche perché è chiaro e pacifico il fatto che non sia assolutamente possibile comparare il documento programmatico cui fa riferimento il dottor Cerami, che è fatto di analisi e teoria, col nostro piano di marketing che invece è immediatamente operativo e che punta con fermezza sulla creazione di …




Leggi la notizia completa