Scoperti sei vulcani sottomarini fra Mazara e Sciacca, i “fratelli” della famosa Ferdinandea?

Una volta vi era Ferdinandea, l’isola vulcanica apparsa per pochi mesi nel 1831 nel Canale di Sicilia, a circa 30 miglia a est di Sciacca, a turbare il sonno di molti vulcanologi italiani. Adesso invece sembra che quello scoglio vulcanico non sia il solo, nella stessa area marina in direzione Mazara del Vallo e ancora più vicino alla costa vi sarebbero infatti ben sei vulcani sottomarini. La scoperta è stata resa pubblica nelle scorse dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (Ogs), a seguito di due campagne condotte a bordo della nave da ricerca Ogs Explora.
Lo studio, pubblicato sulla rivista Marine Geology, ha confermato le precedenti ipotesi sulla presenza di tre vulcani e ne ha individuati per la prima volta altri tre, uno dei quali è a soli sette chilometri dalla costa. Grazie a mappe dei fondali ad alta risoluzione e a indagini sismiche e magnetiche, i ricercatori …




Leggi la notizia completa