Luciano De Crescenzo è morto: addio allo scrittore e regista. Fatale una polmonite

 Il celebre scrittore e regista Luciano De Crescenzo è morto a Roma. Avrebbe compiuto 91 anni esattamente tra un mese, il prossimo 18 agosto.
Stando a quanto riferito da “Il Mattino”, De Crescenzo è morto per le conseguenze di una polmonite, nonostante nella giornata di ieri si fosse registrato un lieve miglioramento. Lo scrittore partenopeo soffriva da anni di una malattia neurologica. La conferma della triste notizia arriva dalla casa editrice Mondadori.
De Crescenzo ha scritto oltre cinquanta libri, con 18 milioni di copie vendute nel mondo, di cui 7 milioni in Italia. Le sue opere sono state tradotte in 19 lingue e diffuse in 25 paesi.
Come attore da ricordare la sua prova con Sophia Loren e Luca De Filippo in Sabato, domenica e lunedì di Lina Wertmüller, nel 1990. Cinque anni più tardi diresse e interpretò con Teo Teocoli ed Isabella Rossellini “Croce e delizia”, considerato il suo film più riuscito. Il grande pubblico, però, …




Leggi la notizia completa