Scuola e gabbie salariali frenano l’Autonomia differenziata

Ieri è terminato con un nulla di fatto il tavolo a Palazzo Chigi sull’Autonomia, chiamata da molti analisti la “secessione dei ricchi”. «Chi rallenta sull’autonomia non fa un dispetto a Salvini o alla Lega. Certe cose io me le aspetto dalle opposizioni, dal Pd», dice Matteo Salvini commentando le divisioni sull’autonomia ieri al vertice di palazzo Chigi. «Per me il tema non è l’autonomia — ribatte il vicepremier M5S Luigi Di Maio — Il tema è che stamattina il tavolo si è bloccato sulla regionalizzazione della scuola. Noi crediamo che un bambino in Italia non scelga in quale regione nascere e non è giusto che si dica che, siccome una regione ha più soldi, i bambini che nascono lì hanno più diritto all’istruzione di altri bambini che nascono in una regione in cui ci sono meno soldi».
E’ intervenuto in conferenza stampa anche il Premier Conte, …




Leggi la notizia completa