Marsalese assolto da maltrattamenti alla moglie

 Un marsalese di 33 anni, Vito Grignani, è stato assolto dal giudice monocratico Iole Moricca per maltrattamenti alla moglie (Eleonora Paladino). Il pm aveva chiesto una condanna a due anni di carcere.
In precedenza, ad essere condannata, in primo grado, per lesioni al marito, era stata proprio la donna: quattro mesi, con pena sospesa, per una coltellata. Grignani era, invece, accusato di avere più volte aggredito la moglie, schiaffeggiandola e afferrandola per il collo. Ed inoltre l’avrebbe insultata e minacciata di morte. Ciò tra giugno 2013 e luglio 2017. Il giudice Moricca, però, accogliendo le tesi dell’avvocato difensore Antonino Rallo, ha assolto l’imputato. “Sono soddisfatto per l’assoluzione del mio assistito – dice l’avvocato Rallo – che certamente ha vissuto questi anni di sofferenza a causa delle vicende giudiziarie in cui è stato coinvolto. Nel corso del giudizio abbiamo dimostrato che la moglie si era resa responsabile in passato di …




Leggi la notizia completa