Ryanair, volo da incubo: 70 passeggeri ubriachi urlano e vomitano per tre ore. Il video

 Un volo Ryanair da Manchester diretto a Zara, Croazia, si è trasformato in un vero e proprio incubo per passeggeri ed equipaggio, costretti a sopportare per tutto il volo – circa tre ore – settanta ubriachi che urlavano e vomitavano nel corridoio dell’aereo. E’ stato un vero “inferno” iniziato ancor prima della partenza. Il personale di volo ha infatti avuto difficoltà nel controllare il gruppo di “scalmanati” nelle operazioni pre-volo, con conseguente ritardo.
Nel filmato, girato da Aneta Zukow, ventiquattro anni, e dal suo fidanzato Piotr Nesan, trentadue, è possibile vedere il gruppo di ubriachi urlare e cantare tra di loro, anche a distanza di molti posti. Gli steward sono poi stati costretti ad avvertire la polizia. Nel filmato è possibile anche osservare un uomo, ubriaco, vomitare su se stesso e sul corridoio, mentre un suo amico cerca di aiutarlo tenendogli una borsa, mentre gli altri guardano sorridenti.
Aneta ed il …




Leggi la notizia completa