Sicilia, il bilancio della Lega del Filo d’Oro

 Il Bilancio 2018 conferma la tendenza positiva riscontrata negli ultimi anni, consolidando una crescita costante in tutti i settori di attività, ad iniziare dalle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali che hanno usufruito dei servizi della Lega del Filo d’Oro, che nel corso del 2018 sono state 911.
In Sicilia, il Centro sanitario residenziale di Termini Imerese ha trattato 32 ospiti erogando un totale di oltre 10mila giornate di prestazioni. Il Servizio territoriale, invece, è stato il punto di riferimento per 42 persone sordocieche e le loro famiglie. È quanto emerso dall’annuale Assemblea dei Soci della Lega del Filo d’Oro, nel corso della quale è stato approvato il Bilancio 2018, certificato dai Revisori interni e dalla KPMG e a cui è seguita una convocazione straordinaria alla presenza di un notaio, per deliberare le modifiche allo Statuto, che costituisce il fondamentale documento istituzionale dell’Associazione, rese necessarie dalla recente riforma del Terzo Settore.
“Il 2018 ha …




Leggi la notizia completa