Marsala “bella fitusa”: i rifiuti all’ex Artigel e ad Amabilina e il rudere alla Spagnola

Dalle pagine di Tp24.it ci siamo occupati tantissime volte della discarica abusiva che da anni ormai si trova all’interno dell’ex gelateria Artigel (qui potete leggere un articolo). A proposito di questa, per Marsala “bella fitusa”, ci scrive la nostra lettrice Monica. Ecco cosa scrive:
“Sono ormai 4 anni di amministrazione Di Girolamo, e sono innumerevoli le segnalazioni dei cittadini e la vergogna che ogni marsalese e non, prova ogni volta che, passeggiando a pochi metri dall’acqua dello stagnone, si trova davanti la discarica a cielo aperto all’interno dell’ex gelateria Artigel in contrada Giunchi, di fronte il Lungomare dello Stagnone. Non si capisce davvero come non si riesca a mettere, dopo quattro anni, un punto alla situazione”.
Monica si chiede se sia solo una inadempienza dell’amministrazione che non riesce ad applicare la legge sulla salute e il decoro o ci sia una connivenza nel lasciare spazzatura, siringhe, eternit alla …




Leggi la notizia completa