Valderice, durante la “Festa di Primavera” ricordati i bambini vittime della mafia

I bambini vittime della mafia sono stati ricordati ieri a Valcederice nel corso della “Festa di Primavera”, organizzata da un gruppo di associazioni. Festa di Primavera in memoria dei 108 e più bambini vittime delle mafie.
Così il sindaco di valderice Francesco Stabile ha ricordato l’evento sul facebook:” La Primavera è la stagione del risveglio della natura, dell’ esuberanza, dello splendore, ma è anche il risveglio dei popoli e delle coscienze ed è con questi presupposti che oggi il nostro pensiero va alle giovani vittime della mafia i 108 e più bambini uccisi brutalmente e senza scrupolo. Oggi li abbiamo voluti ricordare festeggiando la primavera come avrebbero fatto loro, con i compagni di scuola e amici, cimentandosi in attività sportive, giochi, canti, nella più assoluta spensieratezza che ogni bambino avrebbe il diritto di avere. Alle famiglie delle vittime va la mia gratitudine, per essere stati presenti in questo giorno particolare e per …




Leggi la notizia completa