Custonaci, cittadini lanciano una petizione online per riaprire la riserva di Monte Cofano

«Se vogliamo fare turismo nel nostro litorale Nord trapanese, già insignito dal riconoscimento delle 5 Vele di Legambiente – si legge nella petizione sostenuta dal sito Custonaciweb.it e pubblicata sul sito change.org – non possiamo permetterci di continuare ad accettare, passivamente, di avere la riserva di Monte Cofano chiusa».
Così i promotori della petizione per  cercare di far riaprire la riserva di Monte Cofano chiusa dal 2017 a causa di un costone di roccia franato sulla frazione di Tono. La chiusura, purtroppo, sta paralizzando quella che era era una economia del distretto turistico della Sicilia occidentale.
Da venti anni, infatti, dai turisti, agli escursionisti e agli appassionati di trekking fanno le loro escursioni  attraverso i sentieri della riserva sia a piedi che in mountain-bike. Nel 2016, da maggio a ottobre di quell’anno, sono stati registrati oltre 13mila ingressi. Il 2017 avrebbe ottenuto un ulteriore incremento: nei soli mesi di maggio, giugno …




Leggi la notizia completa