Brutale violenza contro un randagio a Campobello, interviene il sindaco Castiglione

Il sindaco di Campobello Giuseppe Castiglione è intervenuto in merito alla triste notizie della cagnolina Nuvola, oggetto di brutale violenza da parte di soggetti al momento ignoti. Nuvola è un randagio microchippato dal Comune, accudito da una volontaria nei pressi della sua abitazione nella 136esima ovest della frazione di Tre Fontane. Era stata la stessa volontaria a comunicare dapprima (l’8 febbraio scorso) alla Polizia municipale la scomparsa del cagnolino e, successivamente, ieri mattina ad aver informato il comandante Giuliano Panierino dell’oltraggio subito dalla povera bestiola.
«La polizia municipale, ieri stesso, dopo aver appreso dei terribili fatti denunciati da una volontaria che da tempo accudiva con amore la povera cagnolina Nuvola, ha attivato un’indagine a 360° per cercare di fare luce sulla vicenda e al momento si stanno visionando anche le immagini dei sistemi di videosorveglianza privati, in attesa di ricevere il referto ufficiale del medico veterinario che consentirà di …




Leggi la notizia completa