Bancarotta fraudolenta, arrestati a Palermo due imprenditori del settore caseario

Arresti domiciliari per due noti imprenditori operanti nel settore caseario a cui sono state sequestrate somme per circa 5 milioni di euro e un’azienda, che sarà da oggi gestita da un amministratore giudiziario. Secondo gli investigatori la società proprietaria di una industria casearia dichiarata fallita dal Tribunale di Palermo è stata nel tempo completamente ”svuotata”.
“Scelte gestionali in palese conflitto con gli interessi della società fallita, ma utili a realizzare gli scopi personali degli amministratori”, scrive il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo, al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica del capoluogo di Regione.
Gli arrestati hanno, infatti, “orchestrato e diretto un articolato sistema di società finalizzato ad aggirare le norme – dicono gli inquirenti – Innanzitutto, i crediti vantati dall’industria casearia nei confronti di altri soggetti sono stati artificiosamente svalutati, dopodiché l’azienda, il cui valore è stato stimato in oltre 9 milioni di euro, è stata fittiziamente affittata ad …




Leggi la notizia completa