Sciopero nei collegamenti marittimi, venerdì possibili disagi

Con una nota inviata anche ai Comuni interessati, la “Liberty Lines” avvisa che Federmar Cisal ha indetto uno sciopero di 24 ore per il prossimo 18 gennaio. Contestualmente, la Compagnia di navigazione comunica che – nella stessa giornata di venerdì 18 – assicurerà i servizi minimi di trasporto previsti dalla legge e, pertanto, sono garantite le partenze comprese tra le ore 6 e le ore 8.30, nonchè quelle della fascia oraria 12/14 sino a completamento delle linee.L’articolo Sciopero nei collegamenti marittimi, venerdì possibili disagi proviene da Itaca Notizie.




Leggi la notizia completa