Trapani, la provincia conferma lo stop agli affitti per le scuole. A Settembre sarà caos

 Sarà caos a Settembre per molte scuole della provincia di Trapani. L’ex Provincia, infatti, ormai senza più un euro, ha confermato lo stop all’affitto dei locali per le scuole della provincia. Gli istituti scolastici, se non ci sono altre soluzioni, sarano costretti a doppi turni, con grande sacrificio per i ragazzi.
Lo comunica il commissario straordinario dell’ente, Raimondo Cerami, fresco di conferma da parte del presidente della Regione Musumeci. Con questo taglio drastico l’ex Provincia risparmierà 1.424.657, e prevede il pieno utilizzo degli edifici scolastici di proprietà del Libero Consorzio  al momento solo parzialmente occupati e i doppi turni di lezione, sempre negli immobili di proprietà dell’ente. Cerami si dice consapevole dei disagi per gli studenti e gli operatori scolastici e, per questo motivo, ha trasmesso il piano al governo regionale, ai Comuni e all’Ufficio Scolastico Regionale per tentare di trovare soluzioni alternative. Intanto, però, oggi sono state inviate ai proprietari …




Leggi la notizia completa