Campobello, in fiamme l’auto di Mario Tripoli

E’ andata in fiamme l’auto di Mario Tripoli, a Campobello di Mazara. L’auto, una Citroen C4 si trovava parcheggiata da una ventina di giorni. E’ intestata ad un uomo del Burkina Faso, residente a Piacenza, ma in uso a Tripoli. L’incendio è avvenuto ieri sera, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere le fiamme, e i Carabinieri. I vigili del fuoco non hanno ancora stabilito la natura dell’incendio.
 
Tripoli con indagini per mafia alle spalle, al momento ai domiciliari per fatti di droga, è fratello della consigliere comunale Maria Tripoli.




Leggi la notizia completa