Vertenza Trapani Servizi, i sindacati: tuteleremo i lavoratori

TRAPANI. Mantenere le tutele dei lavoratori della pubblica amministrazione. E’ questo il nodo della vertenza relativa ai 92 dipendenti della Trapani Servizi che, dal 3 gennaio del prossimo anno, raccoglieranno i rifiuti per conto della Energetikambiente. Da un lato ci sono i lavoratori ed i sindacati, che chiedono il “distacco”, con i 92 che resterebbero dipendenti Trapani Servizi, mantenendo le tutele proprie dei lavoratori della pubblica amministrazione. Dall’altro Trapani Servizi, Srr ed Energetikambiente. E per questo motivo nella giornata di ieri ha preso il via un presidio permanente dei lavoratori e dei sindacati Cgil, Cisl, Uil e Soggetto Giuridico.
“I lavoratori, per legge, dovrebbero passare alla Srr, ma la società non si è ancora dotata di pianta organica – spiega Rosanna Grimaudo della Cisl -. Nei mesi scorsi avevamo raggiunto l’accordo per il distacco, in attesa che la Srr adeguasse la sua pianta organica, ma la scorsa settimana, però, nel corso di …




Leggi la notizia completa