Il Marsala 1912 è eliminato dalla Coppa Italia. Non basta la vittoria in trasferta

 Pomeriggio amaro per il Marsala 1912. Nonostante la vittoria ottenuta sul neutro del Mancuso di Paceco, agli ottavi di finale della fase regionale di Coppa Italia di Eccellenza Sicilia ci va il Dattilo Noir di mister Melillo. L’ 1-2, infatti, premia la formazione gialloverde, che viene premiata per i tre goal fatti in trasferta nella sfida di andata. Eppure gli azzurri avevano cominciato benissimo, forse rinfrancati dal fatto di riavere a guidarli in panchina il proprio allenatore Massimiliano Mazzara, il quale fino a pochi giorni fa era ormai considerato un ex dello staff tecnico lilybetano. Le sue dimissioni sono, infatti, rientrate nella giornata di ieri. Il Marsala impiega solo tre minuti per passare in vantaggio, con l’argentino Battipiedi. Un gol, però, non basta per assicurarsi la qualificazione e gli azzurri premono ancora sull’accelleratore, schiacciando il Dattilo nella propria metà campo. Ed al quarto d’ora arriva l’episodio chiave: il portiere di casa …




Leggi la notizia completa