Antica Selinunte un viaggio tra le famiglie, i nomi e i culti.

“Πάμμιλον πέμψαντες Σελινοῦντα κτίζουσι, καὶ ……. ἐκ Μεγάρων τῆς μητροπόλεως οὔσης αὐτοῖς  ἐπελθὼν ξυγκατῴκισεν.”
La frase di Tucide secondo il quale la città di Selinunte fu fondata dai Megaresi di Sicilia. Pare infatti, secondo alcune traduzioni, che fu inviato Pàmmilos dalla originaria Megara Nisaia a fondare la città di Selinunte (anche se non si può escludere che la sua città originaria fosse Megara  Hybla).
Selinunte è una continua scoperta….Tucide potrà sempre essere smentito.
A Selinunte gli appartenenti ad una famiglia (ὁμοσέπυο = coloro che hanno la stessa madia, lo stesso granaio), secondo la lex sacra dovevano compiere un rito. Innanzitutto il culto Zeus Meilichios (dolce come il miele).  La famglia selinuntina Kleulida aveva un’aera,  il proprio Meilichios accanto al santuario della Malophoros. Se ne è venuti a conoscenza grazie a stele iscritte:  pietre apposte nel terreno perindicare il luogo  nel quale …




Leggi la notizia completa