Da 130 posti letto a 116, da 9 primariati a due primariati eppure qualcuno dice che l’ospedale si è salvato ?

L’ospedale di Castelvetrano non chiuderà e non sarà declassato anzi guadagnerà 30 posti letto. Se uno si fermasse a leggere le veline che certi politici o  giornalisti stanno diramando in questi  minuti quasi quasi potrebbe decidere di festeggiare, ma non farebbe altro che imitare la famosa orchestra del Titanic che continuò a suonare mentre la nave stava affondando. È così questo pomeriggio dopo una lunga discussione in VI commissione all’ars, alla presenza delll’assessore regionale Ruggero Razza, la commissione ha votato la rete ospedaliera,con sette voti favorevoli, quattro contrari e due astenuti (il Pd).
Le novità che riguardano l’ospedale di Castelvetrano erano state già annunciate ieri con due distinti comunicati dalla presidente della VI Commissione Margherita La Rocca Ruvolo e dall’ex onorevole Giovanni Lo Sciuto: “ Esprimo soddisfazione per la soluzione trovata per l’ospedale di Castelvetrano in sede di confronto con il governo sulla nuova rete …




Leggi la notizia completa