Caldo, mare e meduse: allarme in Italia per alcune specie potenzialmente mortali

Decuplicate in 10 anni, causa l’aumento delle temperature dovute all’inquinamento
REDAZIONE, 20 MAG – E’ emergenza meduse sulle coste italiane. Dalle acque spagnole a quelle italiane in arrivo la “velenosissima Caravella portoghese (Physalia physalis), avvistata pochi giorni fa sui litorali iberici. Come riportano autorevoli testate spagnole, alcuni esemplari sono stati avvistati al largo di San Juan ad Alicante e delle Costa del Sole, quella sulla quale si affacciano le spiagge di Malaga, la stessa Almeria e quelle dove si riversano gli abitanti di Granada, Murcia. La medusa, ancora poco conosciuta, apparsa improvvisamente, giungerà a breve anche sui litorali italiani. La dottoressa Così Angela Santucci, biologa marina presso l’Istituto di Scienze Marine del CNR di Lesina (Foggia) fa sapere che negli ultimi 10 anni gli avvistamenti di meduse lungo le coste italiane sono aumentati addirittura di dieci volte. “Il nostro mare è la casa di numerose specie di meduse, sia native che …




Leggi la notizia completa