Castelvetrano, dovremmo rassegnarci al degrado?

Lo scorso mese, il Comune ha emanato una ordinanza che obbliga proprietari e affittuari di procedere a propria cura e spese al decespugliamento ed asportazione delle sterpaglie, vegetazione secca in genere e rifiuti in prossimità di fabbricati, strade pubbliche e private.
Il termine perentorio previsto dall’ordinanza è fissato per oggi, martedì 15 maggio 2018. Molti cittadini hanno provveduto all’esecuzione dei lavori per evitare le sanzioni che in alcuni casi possono arrivare fino a 10.329 Euro. Rimangono però molte strade ed aree pubbliche completamente abbandonate all’incuria ed il degrado. Nella zona artigianale di Castelvetrano le erbacce a bordo strada alte anche due metri. Situazioni di forte degrado anche nei pressi della sede di Via della Rosa del Comune di Castelvetrano.
Segue la denuncia di un cittadino
Facendo la mia corsetta nella lottizzazione Saporito, preferisco per mia sicurezza, andare sui marciapiedi e per questo motivo passo davanti la nuova Casa Comunale
Giorno …




Leggi la notizia completa