Campobello: il M5S chiede l’organizzazione di una “giornata della legalità”

Il M5S di Campobello di Mazara, con il proprio Portavoce Di Maria Tommaso, ha indirizzato al Sindaco una mozione, nella quale, coinvolgendo le scuole, il baby consiglio, le associazioni e la cittadinanza, si chiede di: “organizzare, entro fine anno scolastico, una giornata della legalità nella quale venga realizzato il “muro della legalità”, dove ogni cittadino, alunno, consigliere, amministratore, possa o scrive o disegnare ciò che pensa contro l’illegalità ed ogni tipo di associazione criminosa”.
A 36 anni dall’assassinio per mano della mafia, il M5S di Campobello di Mazara vuole ricordare Pio La Torre, siciliano libero, che ha sempre avuto e coltivato un alto valore della legalità, al quale vuole dedicare la mozione.

“Si ringraziano – si legge in una nota –  i Consiglieri: Giardina Vincenzo, Pulaneo Antonina e Gentile Giacomo, che, condividendo i principi, hanno firmato la mozione. Al Presidente del Consiglio, qualora ritenga la mozione una valida proposta, …




Leggi la notizia completa