“Come Calzini spaiati”, applausi per il corto teatrale contro la violenza sulle donne messo in scena da Skenè

Come Calzini SpaiatiLa morale insegnata dall’ultimo degli ultimi commuove il Teatro Comunale
Due donne, una ricca e una povera, si trovano, di notte, sullo stesso ponte. Ognuna pensa dell’altra che sia una prostituta. Si sbagliano entrambe. Diversissime fuori, il loro dolore è lo stesso, quello di una donna che è stata violata e picchiata dall’uomo che avrebbe dovuto amarla per tutta la vita. Le due donne si rivelano, pian piano, l’una all’altra superando i loro pudori perché entrambe hanno deciso di morire, gettandosi nel fiume, da quel ponte. Un testo sapido, spesso ironico, mai noioso e capace di arrivare a tutti il cui titolo è: “Come calzini spaiati” redatto dalla scrittrice messinese Titti Giannino scelto dall’associazione culturale Skenè presieduta da Massimo Licari è stato portato in scena al Teatro comunale “Eliodoro Sollima”. “Abbiamo preso sottobraccio questo tema e lo portiamo con noi, nel mondo”. …




Leggi la notizia completa