Giornalista Rai aggredita a Bari

L’inviata del Tg1 stava intervistando la moglie di un boss. ‘Non sono stata insistente, viva la stampa libera’ ha detto la giornalista

REDAZIONE, 09 FEB – L’inviata del Tg1 Mariagrazia Mazzola è stata aggredita nel pomeriggio a Bari, nel quartiere Libertà, mentre svolgeva il suo lavoro. La professionista – trasportata al Policlinico dove si è recato anche il procuratore Giuseppe Volpe – è stata aggredita dalla moglie del boss Lorenzo Caldarola, mentre provava a intervistarla. L’episodio è avvenuto in un’abitazione a poche decine di metri dalla parrocchia del Redentore, dove stamani si è tenuto un incontro con Don Ciotti, e dove era allestita una camera ardente. La giornalista è sottoposta ad accertamenti e don Francesco Preite, parroco del Redentore, è in ospedale con lei. Al Policlinico si è recato anche il pm di turno Baldo Pisani. Sulla vicenda indaga la squadra mobile di Bari.
“Non sono stata insistente – ha detto …




Leggi la notizia completa