Castelvetrano vittima di SUPERBUFALA, Chiofalo scrive al Commissario

Pubblichiamo di seguito la lettera aperta scritta da Vincenzo Chiofalo, ex vice-sindaco della città di Castelvetrano
Illustrissimo Commissario,
mi rivolgo a lei non come ex amministratore di questo paese ma come semplice cittadino. Qualche giorno fa ho fatto una lettera aperta per spiegare alcune delle notizie false che hanno detto sul conto della nostra città.
Giornalisti senza scrupoli che, approfittando secondo me della sua buona fede, hanno scritto cose infamanti e non vere. Ho le prove di quello che dico sa perché. Una volta chiariti i termini del discorso nessuno ha poi fatto servizi di rettifica o precisazioni rispetto alla notizia falsa diffusa, che ha preso come riferimento quanto scritto dal giornalista Bova. E’ mai possibile che un giornalista che sia in buona fede che riporta una notizia non verifichi prima quanto scritto da un loro collega?
Vede commissario mi pare che oltre alle mortificazioni politiche che stiamo subendo qualcuno …




Leggi la notizia completa