Belice.it

Senza Birgi

Tra novembre e dicembre, come si ricorderà, l’aeroporto “Vincenzo Florio” di Birgi è stato chiuso per lavori di manutenzione. Poco più di trenta giorni di black out che in qualche modo hanno permesso ai cittadini di tornare ad assaporare – si fa per dire – l’ebbrezza di vivere senza uno scalo che per tanti anni è stato strategico nelle abitudini e nell’economia del territorio. Così, chi doveva partire per una visita specialistica al Nord, esattamente come i pendolari e i fuori sede, si è ritrovato a dover tornare all’antico, spostandosi all’aeroporto di Punta Raisi per le partenze e gli arrivi. Un disagio tutto sommato sopportabile, considerando che il “Falcone e Borsellino” dista circa un’ora da Marsala e ancora meno da Trapani. Stessa sorte per i turisti che avevano programmato un week end dalle nostre parti: anche loro avrebbero preferito arrivare a Birgi, ma si sono adeguati …




Leggi la notizia completa