Violenze sessuali sulla figlia 13enne: Arrestati marito e moglie ad Alcamo

ALCAMO, 31 GEN – Una tristissima storia di abusi e violenze tra le mura domestiche è stata ricostruita dalla polizia di Alcamo che ha arrestato, su richiesta della Procura e su disposizione del gip di Trapani, di una coppia per “abusi sessuali commessi in danno della figlia minorenne di soli quattordici anni”. Secondo la ricostruzione degli investigatori “nell’ambito di un contesto socio-familiare degradato”, l’uomo ,di mezza età, “era solito intrattenere frequenti rapporti sessuali con la figlia minorenne”. Rapporti che a suo dire erano “consenzienti” ma che, secondo la polizia, “erano caratterizzati da continue vessazioni e minacce volte ad imporre il silenzio alla vittima”. Il tutto sarebbe avvenuto “con la colpevole complicità della moglie, la quale, nonostante fosse perfettamente a conoscenza delle violenze ripetutamente subite dalla figlia – sostengono gli investigatori -, non solo non ha mai denunciato ma in diverse occasioni ha partecipato ai rapporti sessuali con il marito e la …




Leggi la notizia completa