Sprar Castelvetrano. Lavoratori senza stipendio da oltre 10 mesi

[di Max Firreri] Sprar di Castelvetrano, i lavoratori protestano: «Senza stipendio. Attendono ancora il pagamento di poco più di dieci mensilità e sono in stato di agitazione permanente ​quattordici​ dipendenti degli Sprar «Polito» e «Disagio minorile» di Castelvetrano, creditori della cooperativa «Insieme» da dove, sino a qualche mese fa, erano soci e dipendenti.
La situazione per molti di loro si è fatta difficile, perché dopo aver lavorato per quasi un anno senza essere pagati, oggi si ritrovano creditori di numerose mensilità che la cooperativa deve corrispondere loro. La questione è finita al centro di un incontro in Comune, alla presenza del commissario straordinario Salvatore Caccamo.
L’ente è coinvolto perché lo Sprar – come sistema – vede insieme anche il Comune: il Ministero dell’Interno trasferisce i fondi all’ente che, a sua volta, dietro presentazione delle fatture da parte della cooperativa gestore (in questo caso il sodalizio «Insieme»), paga.

A Caccamo – …




Leggi la notizia completa