MARSALA. NONNO PARTIGIANO SUPERA LA SOGLIA DEI CENTO ANNI

E’ ROSARIO PARRINELLO CHE E’ STATO FESTEGGIATO DAI PARENTI, DAL SINDACO DI GIROLAMO E DAI VERTICI DELL’ANPI
REDAZIONE, 03 GEN – La Città di Marsala ha un nuovo centenario. Si tratta del partigiano Rosario Parrinello, che ieri ha spento le classiche 100 candeline attorniato dai figli e parenti. All’appuntamento non sono mancati il Sindaco della Città, Alberto Di Girolamo, e i presidenti comunale e provinciale dell’Associazione nazionale Partigiani d’Italia, Pino Nilo e Aldo Virzì. Nonno Rosario, infatti, fu uno dei primi ad arruolarsi nelle brigate partigiane. Con il nome di battaglia di “Capitano” fece parte della Divisione Garibaldi “Nino Nannetti” – Brigata “Cacciatori delle Alpi”, operativa nel Cadore in provincia di Bolzano. Dal 2012 è anche presidente onorario della sede Anpi di Marsala. E quei momenti sono ancora presenti nella sua mente. Ieri, prima di ricevere dalle mani del Sindaco la targa a ricordo dei suoi cento anni, ha raccontato al …




Leggi la notizia completa