Trapani, prosegue il processo per assenteismo a quattro ex controllori dell’Atm

Continua a Trapani il processo per assenteismo a carico di 4 ex controllori dell’Atm.  I dipendenti dell’azienda sono finiti al centro di un indagine condotta dalla Guardia di Finanza che avrebbre appurato che i quattro dopo aver timbrato la presenza, si allontanavano dal posto di lavoro. Andavano al bar, a fare proprie commissioni, al supermercato per fare compere, in ricevitoria per scommettere al lotto e persino a giocare con le slot machine utilizzando in più occasioni per gli spostamenti l’auto aziendale. Le indagini, condotte dalla Guardia di Finanza, sono andate avanti per mesi nel più totale riserbo. A suffragio delle accuse gli uomini della Guardia di Finanza produssero i riscontri dei pedinamenti e le immagini delle telecamere di sorveglianza dei vari esercizi commerciali dove i quattro si recavano durante l’orario di lavoro, acquisite regolarmente dagli investogatori.  Il processo proseguirà il 15 febbraio  con i testi della difesa.




Leggi la notizia completa