Castelvetrano, morte di Paolo Privitera. Oggi l’autopsia

 E’ mistero a Castelvetrano sulla morte di Paolo Privitera. Non si sa nemmeno se in effetti sia davvero il suo il cadavere ritrovato sotto il ponte sulla foce del fiume Belice sabato scorso.
E’ per questo che oggi si terrà l’autopsia cadaverica, che dovrebbe chiarire molte cose, oltre all’identità del morto. L’autopsia si terrà all’obitorio di Castelvetrano e fornirà elementi importanti alla polizia, che sta conducendo le indagini, accertando anche le cause del decesso.
Tutto lascerebbe pensare ad un suicidio, ma i figli di Paolo Privitera al momento respingono con fermezza questa ipotesi e pertanto non hanno ancora riconosciuto il cadavere, in attesa di aver maggiori certezze. 
Paolo Privitera aveva cinquanta anni, ed è stato trovato cadavere sotto il ponte di ferro sul fiume Belice dopo che da una settimana si era allontanato dalla sua abitazione. 




Leggi la notizia completa