-3 al voto, big in Sicilia. Bagno di folla per Berlusconi, Micari all’attacco dei grillini

 Ieri a Palermo Silvio Berlusconi ha tenuto una grande convention politica. Teatro Politeama gremito, applausi e inno forzista intonato in standing ovation.
Berlusconi è un grande comunicatore, uno di quelli che la comunicazione la insegna agli altri, prima ancora di farla. Nella mattinata di ieri non ha lasciato Villa Igea, dove è solito albergare. Ha riunito i suoi e incontrato vari quadri dirigenti provenienti da tutta la Sicilia.
Ma il bagno di folla lo ha fatto ieri pomeriggio incontrando i siciliani, salito sul palco non poteva mancare la sua verve ironica: “ Dovevate cantare menomale che Silvio c’è”.
Lui, il Presidente, che narciso lo è davvero, ama chi gli fa i complimenti, ama chi lo acclama e all’occorrenza se lo dice anche da solo.
Sfoggia una abbronzatura da lampada, un faccino venuto bene, ma quella che non può mancare è la sua arte oratoria.
Parla per un’ora circa, la prima parte …




Leggi la notizia completa