Una serra da 20 metri quadrati per la marijuana, arrestato il coltivatore

Un uomo di 38 anni, Saverio Margiotta, di Castelvetrano, è stato arrestato a Campobello di Mazara dai carabinieri che in un appezzamento di terreno nella sua disponibilità hanno trovato una serra di circa 20 metri quadrati con una decina di piante di cannabis.

I militari e personale dell’Enel hanno accertato che l’impianto di irrigazione era alimentato mediante un allaccio abusivo alla rete elettrica.

La coltivazione illegale di piante destinate a essere trasformate in droga nelle serre artigianali è ormai estremamente diffusa fra le campagne del Palermitano e del Trapanese




Leggi la notizia completa