In 900 aspiranti a 70 posti, parte la corsa alla Regione ma tante liste sono a rischio esclusione

“Come hanno raccolto le firme e ottenuto i certificati elettorali i candidati, in particolare quelli del centrodestra e del centrosinistra che hanno definito il loro listino negli ultimissimi giorni?”. A porre l’interrogativo è l’avvocato Roberto La Rosa, candidato alla presidenza della Regione Siciliana del movimento indipendentista Siciliani Liberi.

La domanda non è semplicemnte retyorica ma pone un tema non secondario. Per completare le procedure di certificazione occorre del tempo e le cronache ci hanno raccontato scelte fatte all’ultimo istante. Svevano, le segreterie, preparato la documentazione per tutti i papabili per poi presnetare soloq uella dei prescelti? e come sono stat raccolte le firme sulla lista definitiva?

“Vorremmo che spiegassero ai cittadini siciliani con quale metodo sono riusciti a raccogliere le 1800 firme per il listino, numero minimo, e a richiedere ai comuni altrettanti certificati elettorali nel giro di 24/48 ore – dice La Rosa – se non saranno in grado …




Leggi la notizia completa