Salvano un detenuto dalle fiamme, premiati all’Ars due agenti del carcere di Trapani

 L’on. Nino Oddo ha premiato gli agenti di polizia penitenziaria che nella casa di reclusione “Ucciardone” si sono resi protagonisti di un atto di grande coraggio.
I due agenti trapanesi Claudio Sulfaro e Carlo Cannamela, il 28 luglio scorso, accortisi che un detenuto si era dato alle fiamme, si sono gettati nel fuoco per salvarlo subendo gravi ferite.
Nella sala rossa dell’Ars, l’on. Nino Oddo assieme al collega on. Figuccia e ad alcuni rappresentanti sindacali di categoria, ha consegnato una targa di riconoscimento per i due servitori dello Stato.




Leggi la notizia completa