Orgoglio Marsalese: “Un solo neurologo e tagli al Pronto Soccorso”

Orgoglio Marsalese, per il tramite del suo portavoce Giuseppe Carnese, torna ad occuparsi di sanità. Nei giorni scorsi cittadini ci hanno segnalato, con una lettera aperta, i disagi del “Paolo Borsellino” di Marsala. “L’ambulatorio di Neurologia già da molto tempo funziona a singhiozzo, essendo in servizio un solo neurologo per due, tre giorni la settimana.
Pertanto se si ha la sventura di avere bisogno di un parere specialistico nei giorni pari, bisogna recarsi a Trapani e lo spostamento del paziente deve avvenire in ambulanza accompagnato da uno dei due medici in servizio al pronto soccorso, con la conseguenza che quest’ultimo servizio resta con un solo medico”. Inoltre, l’unico neurologo dell’ospedale di Marsala deve “supportare” per tre giorni la settimana anche il Sant’Antonio Abate. Il Movimento cittadino parla anche di tagli al Pronto Soccorso. “Di fronte a tutto ciò, quello che risulta più assordante, è il …




Leggi la notizia completa