In coma farmacologico al Policlinico di Messina la bimba che stava annegando a Marina di Priolo

Si trova ricoverata in coma farmacologico nel reparto di Terapia intensiva pediatrica al Policlinico di Messina la bimba di sedici mesi che ieri pomeriggio stava per annegare nelle acque di Marina di Priolo, in provincia di Siracusa.

Ieri notte il trasferimento dall’ospedale Umberto I di Siracusa, dove era stata portata subito dall’ambulanza del 118, al nosocomio peloritano. Forse un’onda ha travolto la piccola che giocava sul bagnasciuga. Subito soccorsa dai genitori e poi dai sanitari. La bimba è ancora in pericolo di vita.




Leggi la notizia completa