Indagini per droga: dichiarazioni spontanee di Girgenti al gup

Il gup del Tribunale di Marsala Riccardo Alcamo ha rinviato al 3 luglio l’udienza che determinerà l’eventuale rinvio a giudizio per Nicolò Girgenti, Fabrizio Messina Denaro, Francesco Lojacono e Francesco D’Arrigo. I quattro soggetti sono stati iscritti sul registro degli indagati con l’accusa di concorso in coltivazione di sostanze stupefacenti con l’aggravante dell’ingente quantità. L’udienza preliminare tenutasi oggi è stata caratterizzata dalle dichiarazioni spontanee di Girgenti (assistito dall’avvocato Giuseppe Pinta), che ha riferito di aver responsabilità limitate rispetto agli altri tre indagati, sottolineando di aver ceduto la sua parte di azienda e di non essere più entrato in quei luoghi né di aver più avuto relazioni con gli ex soci. Girgenti, com’è noto, è stato rinviato a giudizio in un altro procedimento che si terrà alla Corte d’Assise di Trapani e che lo vede imputato con l’accusa di aver ucciso …




Leggi la notizia completa