Le liti di Silvio Berlusconi e Veronica Lario e il rapporto annuale Istat

 di Leonardo Agate – Diciamo la verità, chi se ne frega che Silvio Berlusconi debba dare due milioni al mese di mantenimento all’ex moglie Veronica Lario? Sì, c’è stata la recente sentenza della Cassazione n.12196, che applica un criterio diverso da quello utilizzato in un’altra sentenza della Cassazione, la n. 11504 del 10 maggio 2017, riguardante l’assegno divorzile tra l’ex ministro Vittorio Grilli e la moglie Lisa Lowenstein.
Con la sentenza sull’assegno di mantenimento, che Berlusconi deve a Veronica Lario, ex moglie dal 2014, anno del divorzio, si conferma la sentenza di appello che stabilisce l’importo in due milioni di euro mensili. La sentenza di appello aveva abbassato di un milione di euro quanto stabilito a carico di Berlusconi nella sentenza di primo grado. La prima sentenza, la seconda e infine questa recente della Cassazione si basano sul presupposto che il marito e la moglie erano separati …




Leggi la notizia completa