Marsala, non gli curano un ascesso dentale. Muore Massimiliano Pace

 Sembra un altro incredibile episodio di malasanità, con responsabilità che davvero vanno accertate fino in fondo, la storia che è accaduta a Marsala.
Massimiliano Pace, classe 1968, è morto in seguito ad un ascesso dentale non curato, che poi ha fatto infezione. Pace aveva accusato già mal di denti tempo fa. 
Pare – secondo quanto raccontano i parenti, che hanno sporto denuncia – che l’ascesso sia stato trascurato sia dal medico di base che dai medici dell’ospedale di Marsala. Dopo qualche giorno, con la febbre già alta, Pace è stato ricoverato all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, dove è arrivato già in coma e intubato – a causa della setticemia –   e poi dopo 24 ore con l’elicsoccorso all’ospedale Civico di Palermo, dove è deceduto, nonostante gli interventi in chirurgia toracica per rimuovere l’infenzione, effettuati troppo tardi. 
Il corpo non è ancora stato restituito ai familiari perchè deve essere fatta l’autopsia dal medico …




Leggi la notizia completa