Arriva sulle nostre strade il superautovelox, vede a distanza anche se usi le cinture o parli al telefono

Non c’è pace per gli automobilisti anche minimamente indisciplinati. Chi non mette le cinture di sicurezza o parla al telefonino guidando potrà essere ripreso dal nuovo super autovelox che non registra solo la velocità della vettura ma anche le altre infrazioni che avvengono a bordo dell’auto e lo fa anche da un chilometro di distanza.

Arriva anche sulle nostre strade il Telelaser Trucam, uno strumento avveneristico che sarà il terrore degli automobilisti. Le riprese vengono effettuate già ad un chilometro e duecento metri di distanza e in automatico memorizzate nel capiente hard disk per la successiva verbalizzazione. Impossibile sfuggire, dunque, al nuovo strumento tecnologico che sanzionerà i trasgressori del codice stradale.

Al momento – scrive il Giornale di Sicilia questa mattina in edicola – questo strumento è in via di sperimentazione in Sardegna e nel Lazio, ma presto, 382 comandi di polizia locale da Nord a Sud potrebbero poterlo usare.




Leggi la notizia completa