Dormivano in palazzo viale Africa: scatto sgombero ed identificazione

Diciotto persone di varie nazionalità che dormivano all’interno di una struttura accanto al Palazzo delle Poste di viale Africa a Catania sono state condotte in questura per essere identificate. L’edificio, di proprietà del Comune, era stato gravemente danneggiato dalle fiamme nell’agosto del 2015.

L’operazione, scattata all’alba, è stata condotta da cinque pattuglie dei vigili urbani con il supporto di una Volante della polizia di Stato. Dopo l’identificazione è risultato che diversi tra gli sgomberati erano immigrati irregolari.

Lo sgombero, si legge in una nota di Palazzo degli Elefanti, è stato è stato necessario “per ragioni di sicurezza anche in difesa degli stessi occupanti”. Dopo l’operazione una squadra del Servizio Manutenzioni del Comune ha ripristinato la chiusura dei varchi in legno e lamiera che erano stati danneggiati.




Leggi la notizia completa