Cucciolo vola in un dirupo di 100 metri, è indenne

Un volo decisamente preoccupante sia per la particolarità del luogo che per l’entità del salto.

Una zona di montagna particolarmente impervia e la probabile esuberanza di un cucciolo che  poteva procurare gravi conseguenze.  Il cagnolino di razza Bretone, infatti, è precipato in un burrone profondo oltre 100 metri. Incredibilmente il piccolo animale ha subito iniziato a dare segni di vita facendo così sperare in un suo recupero. Il tutto, però, appariva di difficile attuazione senza l’intervento di personale specializzato.

Per questo lo scorso 28 gennaio, è arrivata la chiamata ai Vigili del Fuoco del Comando di Catanzaro. Una squadra si è subito diretta in località Brusella nel territorio del comune di Borgia (CZ).

Gli operatori, intervenuti dalla sede centrale e dal locale distaccamento volontario, si sono calati con tecniche di derivazione SAF (Speleo Alpino Fluviale), rintracciando il cane a circa una ventina di metri fortunatamente fermo all’interno di una rientranza nella roccia. …




Leggi la notizia completa